Il Pubblicano e la Misericordia. Il pubblicano non si faceva illusioni: sapeva come meritava di essere giudicato. Quindi chiedeva misericordia. Questo e’quanto di assennato si puo’ fare. Il Fariseo nell’illusione che le sue opere lo rendessero giusto, non pensava di aver bisogno di grazia e quindi non ne faceva richiesta. «C’è una piccola parola che cambia tutto nella preghiera del pubblicano e la fa vera: “Tu”. Parola cardine del mondo: “Signore, tu abbi pietà”. E mentre il fariseo costruisce la sua religione attorno a quello che lui fa (io prego, io pago, io digiuno) il pubblicano la . Il pieno e il vuoto, l'intima presunzione di essere giusti e l'altrettanto intima percezione di non esserlo, lo stare davanti e il sedersi all'ultima fila, l'essere vicino e il guardare a distanza, in estrema sintesi, il fariseo e il pubblicano. La parola di Dio su di noi è quella che ci rivela come incapaci, impotenti da soli a praticare davvero il bene.

If you are looking

il fariseo e il pubblicano video

Vangelo di Luca - (Lc. 18, 9-14) Il fariseo e il pubblicano. (video tratto dal film la bibbia), time: 2:13

Il fariseo pensava di possedere Dio, il pubblicano no. Il criterio di giudizio del fariseo era se stesso, quello del pubblicano era Dio. Il fariseo giudicava gli altri in generale e nel particolare il pubblicano, il pubblicano esaminava se stesso. Il fariseo stava nei primi posti, il pubblicano negli ultimi. Il fariseo elencava meriti. Il pieno e il vuoto, l'intima presunzione di essere giusti e l'altrettanto intima percezione di non esserlo, lo stare davanti e il sedersi all'ultima fila, l'essere vicino e il guardare a distanza, in estrema sintesi, il fariseo e il pubblicano. La parola di Dio su di noi è quella che ci rivela come incapaci, impotenti da soli a praticare davvero il bene. Il Pubblicano e la Misericordia. Il pubblicano non si faceva illusioni: sapeva come meritava di essere giudicato. Quindi chiedeva misericordia. Questo e’quanto di assennato si puo’ fare. Il Fariseo nell’illusione che le sue opere lo rendessero giusto, non pensava di aver bisogno di grazia e quindi non ne faceva richiesta. «C’è una piccola parola che cambia tutto nella preghiera del pubblicano e la fa vera: “Tu”. Parola cardine del mondo: “Signore, tu abbi pietà”. E mentre il fariseo costruisce la sua religione attorno a quello che lui fa (io prego, io pago, io digiuno) il pubblicano la . -

Use il fariseo e il pubblicano video

and enjoy

see more lagu engkau tetap sahabatku iwan fals bongkar

0 thoughts on “Il fariseo e il pubblicano video

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *